Legge elettorale, occasione persa: salta il voto segreto e arriva l’incoerenza a Cinque Stelle.

Chi di trasparenza ferisce, di trasparenza perisce. Difatti, probabilmente causa un errore di un funzionario il voto segreto si fa palese e diventa evidente che il Movimento Cinque Stelle, approfittando della teorica segretezza, su un emendamento alla proposta di legge elettorale, ha votato in modo diverso da quanto dichiarato non rispettando le mediazioni raggiunte per […]